Cerca nel blog

venerdì 30 marzo 2012

Il vicino

Un uomo torna a casa dal lavoro e, siccome sente urla e gemiti provenire dall'appartamento di un altro inquilino, dice al figlio:
- Basta, non se ne può più di tutto questo casino! Adesso vado da quello di sopra e gli dico di piantarla di fare così tanto rumore quando scopa con le sue amanti!
- E' già andata la mamma, prima, a dirglielo - gli dice il figlio.
- Ah, bene! E lui che ha detto?
- Non lo so, la mamma non è ancora tornata!!!

8 commenti:

  1. Terribile ma bella, ciao buon fine settimana Angelo.

    RispondiElimina
  2. Sei inesauribile Honlyriver!
    Fortunatamente :)
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
  3. Ah ah una meglio dell'altra! Sto facendo pubblicità al tuo simpatico blog agli amici. Grazie, sono d'accordo con te sugli abissi... Buon week end anche a te :)

    RispondiElimina
  4. Ah,ah, ah, oh mammamia ....?!

    RispondiElimina
  5. I casi sono due,ho il coinquilino ha delle doti nascoste o è un talento insuperabile,probabilmente la moglie sarà spesso a casa sua a lamentarsi...

    Buona domenicaù

    RispondiElimina
  6. Che spirito di sacrificio, la mamma!

    RispondiElimina
  7. sorridente, perché ha la grazia.

    bacio

    grazie

    RispondiElimina